In fiamme la Roncadin di Meduno, leader mondiale delle pizze surgelate

Scritto da FAI Cisl FVG on . Postato in Industria Alimentare

Uno spaventoso incendio si è sviluppato alle 5.40 di oggi, venerdì 22 settembre, alla Roncadin di Meduno, azienda leader nella produzione di pizze surgelate in Italia e all’estero e che dà lavoro a 550 addetti, con un fatturato che sfiora i 100 milioni.

Ancora non si conoscono le cause del rogo, sviluppatosi da materiale all’interno dello stabilimento .

Roncadin Sul posto stanno operando undici mezzi dei vigili del fuoco del Comando provinciale di Pordenone e dei distaccamenti di Maniago, San Vito al Tagliamento e Spilimbergo. Rinforzi sono giunti anche da squadre del Comando di Udine.

Gli operai sono fuori dall’azienda, molti in lacrime, insieme a sindaco e vicesindaco di Meduno e a Edoardo Roncadin, padre dell’amministratore delegato Dario.

Edoardo Roncadin, fondatore dell’azienda: «La cosa importante è che non ci sono feriti. Le barriere antincendio, in cui abbiamo investito molto, hanno funzionato e anche se l’entità dei danni è ancora da accertare, sembra che la produzione sia stata salvata.

Magazzini e reparti amministrativi sono esenti da danni. Prontissimo è stato l’intervento dei dipendenti, con capiturno e manutentori che si sono subito accorti della gravità della situazione e hanno attivato le corrette procedure di evacuazione e di sicurezza».