Ente Bilaterale Agricolo provincia di Pordenone: E.B.A.P. Costituito e pronti ad operare

Scritto da FAI Cisl FVG on . Postato in AGRICOLO

Oggi 11 settembre., dando seguito a quanto contenuto nel rinnovo del CCNL degli Operai agricoli e florovivaisti sottoscritto il 19 giugno u.s. ed il contratto provinciale degli Operai agricoli della provincia di Pordenone è stato costituito, con atto notarile, l’ente bilaterale agricolo della provincia di Pordenone: in sigla EBAP.

Presenti alla stipula dell’atto i responsabili locali di Confagricoltura, Coldiretti e Cia per la parte imprenditoriale ed i rappresentanti di Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil per le OO.SS.

L’Ente Bilaterale della provincia di Pordenone ha tra i suoi scopi:
a) integrare i trattamenti assistenziali obbligatori in caso di malattia o di infortunio ed in genere integrare l’assistenza pubblica per tutti i lavoratori nell’ambito del settore agricolo;
b) riconoscere, compatibilmente con le disponibilità finanziarie, ulteriori trattamenti e prestazioni in favore dei lavoratori agricoli;
c) osservare e monitorare le dinamiche e le tendenze del mercato del lavoro agricolo, anche con riferimento alle pari opportunità;
d) promuovere e sostenere lo sviluppo della formazione dei lavoratori;
e) promuovere ed incentivare misure per migliorare la sicurezza nei luoghi di lavoro;
f) effettuare studi, ricerche, attività formative ed editoriali attinenti ai compiti istituzionali;

Un traguardo importante quello raggiunto oggi, che potrà offrire maggiori tutele alle lavoratrici e lavoratori del settore ed altresì offrire strumenti innovativi alle imprese agricole.

Claudia Sacilotto
Segretaria generale FAI CISL FVG