image.jpg

PASTA ZARA: SINDACATO DISPONIBILE A CONFRONTO SOLO SU PIANO INDUSTRIALE DEFINITIVO

Scritto da FAI Cisl FVG on . Postato in Industria Alimentare

Dopo quasi due mesi dall’inizio del confronto con Pasta Zara siamo venuti a conoscenza delle linee guida del piano industriale per il risanamento del Gruppo, che riguarda gli stabilimenti di Muggia, Riese e Rovato, che giudichiamo insufficiente nei dettagli. Ancora non ci è stato fatto sapere chi sarà il soggetto investitore che entrerà nella compagine societaria, né quale sarà il suo peso.

Nonostante questo, l’azienda continua a insistere sulle pesanti richieste di taglio del costo del lavoro, ignorando la risposta decisa delle assemblee dei lavoratori, mentre si rincorrono voci molto diverse tra loro, che esasperano le persone generando solo maggiore incertezza.

Noi non ci stiamo, non si può giocare sulla pelle dei lavoratori, chiediamo chiarezza e risposte certe, anche ai soggetti istituzionali coinvolti!

A questo punto ci siederemo nuovamente al tavolo solo quando ci verrà presentato l’investitore e quando assieme all’azienda saranno pronti a formalizzare un piano industriale che contenga anche le dovute rassicurazioni sul futuro dell’occupazione e dei tre siti produttivi.

Le Organizzazioni sindacali, come in altre occasioni simili sono pronte a contribuire con gli strumenti contrattuali ad accompagnare il percorso di risanamento.