pdr

BOUVARD ITALIA Spa di Fagana: FIRMATO il NUOVO CONTRATTO INTEGRATIVO AZIENDALE

Scritto da FAI Cisl FVG on . Postato in Industria Alimentare

Nel mese di luglio u.s, con l’approvazione dei lavoratori in assemblea sindacale, è stato firmato il nuovo integrativo aziendale.

L’accordo che interessa oltre 300 addetti, compresi i lavoratori somministrati (interinali), ha portato diverse novità innovative:

sicurezza e relazioni sindacali, sono state non solo confermate ma rafforzate al fine di condividere percorsi a tutela di tutta la forza lavoro diretta ed indiretta;
formazione e potenziamento delle professionalità, con l’intento di sviluppare migliorie sia per la competitività che la redditività dell’azienda stessa.

L’obiettivo è stato valorizzare le risorse umane, fonte unica e necessaria per la crescita dell’azienda, garantendo migliorie sia economiche che organizzative e quindi delle condizioni di lavoro.

La parte premiante del Premio di Risultato viene determinata da quattro parametri-obiettivi:
– margine operativo lordo;
– perdite sul valore della produzione;
– qualità;
– plan service level (quantità a magazzino rispetto a pianificazione).

Il premio che si svilupperà sul triennio potrà raggiungere per il:

2019 = euro 1.757; 2020 = euro 1.932; 2021 = euro 2.107

Molto importante la definizione dei Gruppi di lavoro paritetici creati per entrambi gli stabilimenti di Fagagna (via Bortolotti e via Nigris) con il coinvolgimento di due RSU e di lavoratori e responsabili aziendali. Questi gruppi di lavoro si incontreranno a scadenze definite al fine di valutare le criticità ma anche le opportunità all’interno dei siti, proponendo dei percorsi di miglioramento alla direzione aziendale.
Una novità assoluta che da la possibilità ai delegati sindacali di condividere le scelte aziendali portando un contributo fondamentale per la crescita ed il benessere dei lavoratori e delle lavoratrici in Bouvard Italia Spa .

Come FAI CISL FVG unitamente ai Nostri Delegati ci riteniamo soddisfatti per aver innovato l’integrativo aziendale, evidenziando al suo interno, l’importanza delle RSU nelle relazioni “quotidiane “ con la Direzione Aziendale e facendo dell’accordo stesso, un insieme di articoli legati fra loro dal filo conduttore della concertazione e della condivisione.

FAI CISL FVG – Giorgio Spelat