Pensione

PORTALE PENSIONI: tutte le novità

quota100

PENSIONI QUOTA 100

Il 29 gennaio 2019 è entrato in vigore il decreto legge 4/2019, convertito nella legge n. 26/2019, contenente la cd QUOTA 100, cioè la possibilità d’anticipare l’età pensionabile per i lavoratori:
– iscritti presso l’assicurazione generale obbligatoria (AGO),
– le gestioni speciali dei lavoratori autonomi,
– la gestione separata dell’Inps,
– i fondi sostitutivi ed esclusivi dell’assicurazione generale obbligatoria.

Questa norma introduce la possibilità, dal 2019, di ANDARE IN PENSIONE CON IL MIX DI 62 ANNI DI ETÀ E 38 ANNI DI CONTRIBUTI in aggiunta ai canali di pensionamento tradizionali previsti dalla Legge Fornero, cioè pensione anticipata e pensione di vecchiaia.
PER SAPERNE DI PIU’ SCARICA IL VOLANTINO

LA PENSIONE ANTICIPATA dei LAVORATORI PRECOCI
dal 1° gennaio 2019

L’agevolazione è riconosciuta ai soli lavoratori in possesso di anzianità contributiva al 31 dicembre 1995 che abbiano lavorato almeno 12 mesi effettivi, anche non continuativi, prima del 19° anno di età e che si trovino in uno dei seguenti 5 profili di attesa:

lavoriprecoci

PER MAGGIORI APPROFONDIMENTI POTETE CONTATTARE IL NOSTRO PATRONATO INAS CISL